Criptovalute: 4 modi per investire in Bitcoin senza comprarlo

Gli ultimi eventi nel mondo delle criptovalute hanno dato una chiara spiegazione circa la diffidenza di molti non addetti ai lavori. È infatti bastato un solo tweet del patron di Tesla, Elon Musk, a far precipitare il Bitcoin di circa il 15% (clicca qui per approfondire). Fortunatamente per alcuni investitori, ci sono altri modi per posizionarsi sulla principale criptovaluta.

Negli Stati Uniti la Securities and Exchange Commission quest’anno dovrebbe decidere se approvare i fondi negoziati in Borsa che tracciano l’andamento del Bitcoin. Allo stesso tempo, diverse società legate alle criptovalute sono diventate pubbliche, di recente – ad esempio – Coinbase.

Anche in Europa il tema delle criptovalute sta interessando sempre più investitori e le grandi istituzioni stanno accelerando per consentire agli operatori professionali di investire in Bitcoin. Di recente infatti in Germania, con un nuova legge che entrerà in vigore il 1° luglio, circa 4.000 fondi di investimento istituzionali esistenti saranno idonei ad investire su cripto asset.

L'espansione dell'ecosistema finanziario delle criptovalute arriva mentre le monete digitali stesse e la tecnologia dietro di esse sono sempre più sulla bocca di tutti, non solo retail in cerca di rendimenti nel lungo periodo, ma anche degli istituzionali. Ma dunque, quali sono i modi per investire indirettamente in Bitcoin? Vediamoli insieme.

 

Investire in azioni correlate al Bitcoin

Investire in aziende correlate al Bitcoin potrebbe essere il modo più idoneo. Le aziende funzionano in un modo familiare per la maggior parte degli investitori medi. Questa è una delle ragioni per cui alcuni preferiscono questo percorso per ottenere un'esposizione indiretta al Bitcoin.

"Può essere più facile per le persone entrare in settori che già comprendono e che stanno adottando queste tecnologie per renderli più efficienti", ha affermato Sweta Bhargav, principale consulente finanziario di Adviso Wealth a Philadelphia. "Può essere un punto di partenza migliore per gli investitori."

La quotazione diretta di Coinbase Global sul NASDAQ il mese scorso è stata una prova di questa strategia. Poiché la maggior parte delle sue entrate proviene dalle commissioni che addebita agli utenti per depositare e scambiare fondi, le valutazioni dello scambio di criptovalute fluttuano in stretta correlazione con il prezzo di Bitcoin.

In alternativa, gli investitori potrebbero concentrarsi su società che sono rialziste su Bitcoin e che hanno una esposizione significativa. Tesla, ad esempio, ha effettuato un grosso acquisto a febbraio di oltre 1,5 miliardi di dollari. Altre società pubbliche che detengono partecipazioni sostanziali includono MicroStrategy, una società di software aziendale che ha acquistato miliardi, e Galaxy Digital Holdings, con centinaia di milioni.

 

Investire nella tecnologia

Il secondo modo per investire indirettamente in Bitcoin è semplicemente quello di investire nella tecnologia. Il Bitcoin del resto è una valuta digitale: ogni unità è un record crittografato archiviato in un registro pubblico chiamato blockchain.

Risolvendo problemi matematici per verificare le transazioni della valuta, gli individui possono essere "ricompensati" con nuovi Bitcoin. Ne consegue che il sistema apre la porte alle aziende che estraggono Bitcoin, utilizzando potenti computer per creare unità di valuta digitale da zero.

Marathon Digital Holdings e Riot Blockchain sono due delle più grandi aziende del settore. Sul sito web di Marathon, la società di Las Vegas afferma che possedere una quota "ti aiuta a ottenere un'esposizione a Bitcoin nel tuo portafoglio senza dover affrontare le complicazioni di detenere l'asset direttamente".

Riot, società con sede a Colorado, si è specializzata in acquisizioni di attività legate alle criptovalute: ad aprile 2021, la società ha rivelato che stava acquistando la più grande struttura di mining di Bitcoin del Nord America, Whinstone US, con un deal da 651 milioni di dollari.

 

Negli USA si investe sui Trust

Negli USA, Grayscale Bitcoin Trust è il punto di riferimento per ottenere un'esposizione indiretta a Bitcoin da quando è stato lanciato nel 2013 Grayscale Investments, una società di investimento crittografica statunitense. La fiducia consente agli investitori di detenere la valuta senza dover creare ciò che è noto come digitale wallet, che memorizza i record delle transazioni crittografiche.

Il Grayscale Bitcoin Trust in sostanza è un veicolo finanziario che consente agli investitori di scambiare azioni in trust che detengono grandi pool di Bitcoin. Tuttavia, le azioni del fondo seguono il prezzo del Bitcoin, ma solo approssimativamente. Ad aprile 2021, il Grayscale Bitcoin Trust rappresenta 37,2 miliardi di dollari di asset Bitcoin investiti privatamente.

 

Investire negli ETF

Negli Stati Uniti il boom di Bitcoin ha portato gli emittenti di ETF a scommettere su un prossimo avvio di Exchange Traded Fund legato alla criptovaluta. Grayscale Investments LLC, la società dietro Grayscale Bitcoin Trust, ha affermato che trasformerà il suo Trust in un ETF non appena i regolatori statunitensi lo consentiranno.

La Securities and Exchange Commission deve ancora approvare la struttura e diversi emittenti hanno presentato richieste nelle ultime settimane dopo che i primi ETF Bitcoin del Nord America hanno iniziato a negoziare in Canada lo scorso febbraio. Gli investitori sostengono che un ETF Bitcoin consentirebbe loro di acquistare e vendere la criptovaluta più facilmente e di eliminare le complessità legate all’uso di un wallet.

Tuttavia, la tanto agognata approvazione di un ETF cripto (a replica fisica) arriva dal Canada. A qualche settimana dal lancio, il Purpose Bitcoin ETF ha raggiunto quasi 600 milioni di dollari di asset under management: un successo incredibile per il primo ETF della storia con sottostante in Bitcoin a replica fisica. Una tale svolta nel mercato nord-americano potrebbe anche far riconsiderare le scelte operate finora dalla SEC, con una conseguente forte accelerazione del mercato cripto.

 

 

0 - Commenti